Thursday, February 26, 2015

In attesa dei nostri nuovi "vicini di casa"

Grazie a questo blog, qualche giorno fa ho ricevuto una mail di una famiglia che a breve, brevissimo, si trasferirà a 20 miglia a nord di qui. Mi hanno contattata per avere un po' di dritte.
Inutile dirvi che non vedo l'ora. E' una reazione strana per molti, ma credo normale per chi è espatriato: un connazionale che non hai mai conosciuto ti dice che sta per diventare tuo "vicino di casa" (che vuoi che siano 20 miglia?) e all'improvviso ti pare di conoscerlo da sempre.
Una famiglia con 2 figli che hanno più o meno l'età che avevano i nostri figli ai tempi del trasferimento qui.
Quando l'ho detto a mio figlio, la sua immediata reazione, oltre ad un sorriso ricco di comprensione, è stata:
"LI HAI INVITATI DA NOI, VERO?"
"CERTO!"
"AH ECCO! BENISSIMO! QUANDO ARRIVANO?"
Li ho già "videoconosciuti". Bello, ho inventato un nuovo termine!
E li ho anche "amicati" su facebook.
Non vedo l'ora che arrivino. Non vedo l'ora di andare con loro al Ballpark e di fare tailgating. Non vedo l'ora di fare con loro picnic sulla spiaggia.
E poi anche loro amano cucinare. Non potrà che uscirne qualcosa di BUONO e BELLO!

Update: mi hanno informato dell'esistenza di questo bellissimo documento Come organizzare un tailgate party
Ne consiglio la lettura!

8 comments:

  1. Si percepisce il tuo grande entusiasmo per il loro arrivo, Renata! Del resto, la possibilità di nuove amicizie crea sempre una certa attesa, vero? =)

    ReplyDelete
  2. Entusiasmo reciproco, davvero non vediamo l'ora!!!! E Renata e la sua family sono già speciali per noi!!!!
    Diego

    ReplyDelete
  3. Come non capirti!! Qui a Miami invece, forse per la grande presenza di italiani, non accade sempre. O forse non scatta sempre quella molla che ti porta poi a frequentarti.

    ReplyDelete
  4. Auguri per questa bella nuova amicizia.

    ReplyDelete
  5. Che bello conoscere persone nuove e far loro da "guida".

    ReplyDelete
  6. che bello...buona NUOVA amicizia ..

    ReplyDelete
  7. brava renata...sento che questa è la volta buona!!!!

    ReplyDelete