Friday, February 28, 2014

La scuola fa Social

I miei figli frequentano una scuola media in cui si cerca di prevenire il bullismo al massimo.
I tre gradi si incontrano solo la mattina in cortile prima di entrare e il pomeriggio all'uscita. Ma ci sono sempre 5 o 6 figure adulte a sorvegliare (preside, vice-preside e insegnanti vari).
All'interno dell'edificio sono tutti ben separati e l'orario della mensa è a scaglioni.
E non fanno intervalli, a parte i 30 minuti del pranzo. Quindi non hanno molto tempo nemmeno per socializzare fra loro.

Recentemente anche la preside deve essere giunta a questa constatazione: i ragazzi non hanno molte occasioni di socializzare e di conoscersi. Così a Dicembre si è svolto il primo Social per gli 8th grade (3^ media). Mio figlio non ha potuto partecipare perché eravamo in Italia. A quanto mi è stato detto non è stato un granché: i ragazzi non sapevano cosa fare. Già, che tristezza!
A Gennaio si è svolto quello del 7th Grade ma non avendo figli lì, non so come sia andata.
Ieri sera invece c'ero!!! C'era quello del 6th Grade (1^ media). Non che i genitori fossero invitati, non sia mai, ma, come membro della PTA che ha contribuito nell'organizzazione, sono andata ad aiutare la mia amica Traci a vendere patatine, merendine varie (vedi junk food) e bibite. E così ho potuto vedere coi miei occhi e mi sono divertita tantissimo!

La festa si è svolta nella mensa dove lo spazio era abbondante sia per il "chillax", per le danze e per mangiare. C'erano 120 ragazzini scatenati. Ma mica solo loro... dovevate vedere gli insegnanti e la preside! Be', considerate che la preside in questione la potete vedere in questo video mentre balla la Harlem Shake!!! E ovviamente ieri il DJ ha messo anche questa!
Il DJ era un insegnante che come secondo lavoro fa proprio il DJ e ha messo musica molto bella...be' quasi tutta: ovviamente doveva accontentare ragazzini e ragazzine di 11-12 anni!

Ora, io non bazzico le discoteche e non le bazzicavo nemmeno quando avevo l'età per farlo: non ho mai amato la ressa e la musica a volumi impossibili. Quindi non so cosa si balli e come si balli. Quello che io ho potuto vedere ieri sera è che nei momenti in cui c'erano i balli di gruppo (Macarena, Cha Cha Slide, Harlem Shake, Gangnam Style, Hokey Pokey...) arrivavano TUTTI i ragazzini a ballare urlando come pazzi... no, forse ad urlare erano le ragazzine! Tutti insieme, insegnanti e studenti.

E intanto mangiavano e bevevano!

Gli insegnanti e i membri del PTA che erano presenti a tutte e 3 le feste, hanno detto che quella di ieri sera è stata in assoluto la migliore. Se ne dovrebbe evincere che a 11-12 anni sono più bravi a socializzare che non a 13-14? Non so. Certo è che io mi sono divertita: ho potuto tirare fuori la bambina ragazzina che c'è in me!

Alle 6 saluti e tutti a casa.



2 comments:

  1. Mi sono vista tutta la tua video intervista! Che piacere :) ascoltando le tue parole comprendo quanto bisogna essere determinati per muoversi non solo da Paese a Paese ma da continente a continente.
    Buona giornata!!!
    http://www.raccontidiviaggioenonsolo.com/

    ReplyDelete